panorama 2

Sentiero Madonna del Sasso - Schiena d'Asino

DOMENICA 7 NOVEMBRE
ore 8,30 - ingresso municipio

LUNGHEZZA SENTIERO: 5,5 km

DIFFICOLTA': Escursionistico

PERCORRENZA: 11 km (andata e ritorno)

GUIDA: Roberto Colangelo

NOTE: adatto a ragazzi sopra i 14 anni di età


   Il primo sentiero in programma collega il territorio di Sasso di Castalda a quello di Tito, nonchè due rifugi montani: quello sassese, che prende il nome dalla località che lo ospita (Madonna del Sasso) e il rifugio La Casermetta nel bosco di Schiena d'Asino.

   Una volta raccolto il gruppo, in auto si raggiunge il punto di partenza (e arrivo) presso il rifugio sassese a 1360 m di altitudine.

    L'escursione è in pieno Parco Nazionale dell'Appennino Lucano Val d'Agri Lagonegrese.
   Il percorso procede verso il Monte Capelluzzo (1402 m), la vetta più alta della vallata carsica che delimita la Valle del Melandro.

   La zona, grazie ad un inquinamento luminoso pressochè nullo e all'altitudine elevata, in notturna si presta all'osservazione delle costellazioni anche ad occhio nudo.

   Qui la natura riserva sempre magnifiche sorprese.

orchidea

   Lasciando la vetta, attraverso un comodo tratturo si scende verso il rifugio la Casermetta di Tito a 986 m di altitudine.

   Dopo una pausa pranzo (a sacco) si riparte in direzione opposta per rientrare al punto di partenza. Arrivo al rifugio Madonna del Sasso previsto entro le ore 16,00/16,30.

basemobi

sassodicastalda.info è 100% COOKIE FREE e non prevede raccolta di dati personali
 RIPRODUZIONE VIETATA