sasso san cosimo

Sentiero San Cosma Damiano - Canelecchia - Affitta

LUNGHEZZA SENTIERO: 3,5 km

DIFFICOLTA': Escursionistico


   Il cammino parte nella zona alta del centro abitato, lasciando l'asfalto nel punto in cui il tabellone illustrativo presenta il sentiero.

   Dopo aver attraversato la pineta si spunta sulla strada che collega il paese con le zone montuose e, attraversandola, si riprende il sentiero che si inerpica lungo un costone molto panoramico.
   La prima parte sovrasta il centro abitato di Sasso e la vallata con l'abitato di Brienza.

   Su quest ampio tratto di Val d'Agri è facile vedere i numerosi nibbi presenti nella zona che volteggiano nell'aria.

   Durante la salita si apre un'ampia veduta su un lungo tratto appenninico, spaziando dagli oltre 2000 metri del Monte Sirino a sud, al Cervati (con i suoi circa 1900 metri), situato di fronte il cammino, fino al massiccio campano dei Monti Alburni a nord ovest, guardando verso destra.

Nibbio

  Continuando a salire si giunge in una piccola radura dove è presente un omino di pietre e da lì si procede in discesa dove inizia un tratto ricco di vegetazione con una forte presenza di ginestre.

   Dopo aver attraversato la sorgente Canelecchia si spunta di nuovo sull'asfalto, in contrada Affita da dove si imbocca il tratto di ritorno.

   La splendida vista panoramica, la facilità di percorrenza e la lunghezza non eccessiva rendono il tracciato facilmente percorribile anche da escursionisti alle prime armi e famiglie.

basemobi

sassodicastalda.info è 100% COOKIE FREE e non prevede raccolta di dati personali
 RIPRODUZIONE VIETATA