I Sentieri Sassesi

Tra le centinaia di km di tracciati che si intrecciano sul territorio di Sasso di Castalda, circa 50 km costituiscono il cuore di questa manifestazione.

   Percorrendo i 4 Sentieri Sassesi principali è possibile esplorare le aree più affascinanti, caratteristiche e panoramiche del territorio comunale, spingendosi anche al confine e all'interno dei comuni limitrofi: è il caso dei sentieri in programma che collegano Sasso con Marsico Nuovo e Tito da cui poter godere di scorci come questo...

tramonto 

    Fitti boschi, vette panoramiche, affioramenti oceanici antichi milioni di anni, sorgenti con acque limpide e pure, animali selvatici, alberi secolari e una natura incontaminata per una montagna di emozioni!

   Vieni con noi a vivere questa esperienza.

 

PROGRAMMA

   Il primo sentiero da percorrere collega il Rifugio di Madonna del Sasso con il Rifugio La Casermetta a Schiena d'Asino, nel territorio di Tito.>>>

   La seconda domenica è dedicata all'escursione sul Sentiero Frassati della Basilicata che dal centro del paese sale sulle vette più alte, oltre i 1700 metri.>>>

   Alla memoria di Mariele Ventre, uno dei personaggi famosi legati a Sasso, è dedicato l'omonimo sentiero che collega il territorio sassese con quello di Marsico Nuovo, fino a Fontana delle Brecce.>>>

   La prima domenica di dicembre saliamo verso le vette innevate con le ciaspole.>>> 

   Il programma termina con il sentiero da poco segnalato e inaugurato che ha inizio alle porte del centro abitato e si inerpica in montagna costeggiando una zona molto panoramica.>>> 

  
   Ogni domenica di novembre il ritrovo è previsto alle ore 8,30 all'ingresso del municipio. Consultare le pagine delle singole giornate per i dettagli organizzativi.

 

info e prenotazioni

basemobi

sassodicastalda.info è 100% COOKIE FREE e non prevede raccolta di dati personali
 RIPRODUZIONE VIETATA